Articles for the Month of December 2012

Recensione del film The Gambler

Film The GamblerGrazie al titolo di questo film si comprende subito di che cosa stiamo parlando. The Gambler tratta una tematica scottante, quella del gioco d’azzardo. Siamo al cospetto di un film che offre un’interpretazione indimenticabile da parte di James Caan che riesce a mettere in scena un personaggio indimenticabile come Axel Freed, si tratta di un professore universitario a New York City e la sua vita è tutt’altro che noiosa.

Riassunto

Il professore infatti decide di giocarsi tutto e non stiamo parlando solo di soldi, ma addirittura della sua vita per riuscire a cambiare il corso della sua esistenza. Alex risulta un perdente a tratti in questo film, ma non del tutto. Come la maggior parte dei giocatori d’azzardo perde più di quello che vince e dimostra come il giudizio non sia certo una caratteristica dei gambler. È un film basato interamente sul mondo delle scommesse, nel quale non si pone il limite alla follia dell’uomo.

La ricerca della possibilità di cambiare la propria vita attraverso un solo colpo e tutto questo finirà in modo tragico. Infatti il personaggio principale riesce a distruggere la sua vita, ma non solo, infatti trascina anche sua madre all’interno di una spirale senza fine. Sarà questa povera donna a dare tutti i suoi risparmi al figlio in modo da cercare di salvarlo. La sorte di Axel è però già segnata. Invece di pagare i suoi debiti con la malavita, Axel decide di scommettere nuovamente tutto sul baseball.

Conclusioni

È un film che ha appassionato moltissimi spettatori grazie ai suoi colpi di scena, ai picchi di tensione in contrasto con una spirale depressiva costante. Il regista riesce a far percepire in modo chiaro la depressione e la malattia del personaggio principale. Una vita al limite senza vie di uscita, si parla di gioco d’azzardo come dipendenza e come questo possa trasformare in modo incredibile il carattere di una persona che da amichevole ed affabile può diventare un mostro privo di controllo.

Il personaggio principale infatti è al limite e cerca addirittura di corrompere uno studente per riuscire a salvarsi la vita e truccare una partita di basket. Il finale presenta però un lieto fine e vede il professore che comprende i suoi errori è quello che stavano causando a lui ed a tutte le persone intorno. La fine del film vede la scommessa più incredibile, Axel infatti decide di scommettere proprio la sua vita.

Altre info: http://en.wikipedia.org/wiki/The_Gambler_%281974_film%29